Adolescenza

Servizi all’adolescenza
CENTRI DI AGGREGAZIONE E LUDOTECHE
Servizi che intendono arricchire e riqualificare il tempo libero dei
ragazzi creando sul territorio una presenza significativa di azioni
orientate a favorire la cultura e la pratica del “fare insieme”
.

Finalità e obiettivi:
Sviluppare la socializzazione e la collaborazione attraverso il
“fare insieme” anche con ragazzi di età, culture e abitudini diverse.
Stimolare il potenziale creativo di ogni ragazzo offrendo una
varietà di proposte nelle quali ognuno possa ritrovare un proprio
ambito di interesse e coinvolgimento.
Offrire un servizio flessibile che vada incontro alle propensioni
dei ragazzi.
Favorire l’acquisizione di tecniche e abilità specifiche che
permettano al ragazzo di aprire sé stesso all’altro da sé in base alla
forma espressiva che più gli compete.
Contribuire alla costruzione di un sistema formativo integrato grazie
alla collaborazione con la scuola, favorendo lo scambio di competenze
educative tra operatori del tempo libero e insegnanti.
Garantire attenzione ai ragazzi nell’ottica della prevenzione del rischio,
della devianza e del disagio.
Coinvolgere le famiglie sia nella partecipazione diretta che in una forma
di attenzione “al cosa e al come si fa”.

EDUCATIVA DI STRADA
L’educativa di strada oltre ad essere l’approccio metodologico privilegiato
nell’incontro con i ragazzi
dei gruppi spontanei, si traduce in un’attività
svolta dagli operatori insieme ai ragazzi.
Essa prevede:
• Mappatura dei gruppi spontanei presenti sul territorio.
• Aggancio e contatto per i gruppi informali.
• Momenti di ascolto del gruppo e dei singoli.
• Momenti di indagine sulle abitudini, attitudini e propensioni dei ragazzi.
• Spazi per attività concrete: sport, musica, gite, organizzazione di feste.
• Partecipazione a momenti di scambio e confronto con altri giovani e
adulti significativi.

LABORATORI DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E LAVORATIVO
Questi laboratori si svolgono generalmente con gruppi classe
e lavorano sulle motivazioni, sulle competenze e aspirazioni
dei ragazzi
, cercando di accompagnarli in scelte consapevoli.
Spesso vengono coinvolti in questi percorsi gli operatori degli
Informagiovani della zona.

PROGETTI DI PREVENZIONE DEL DISAGIO
Questi progetti si articolano in modo diverso rispetto al
territorio nel quale prendono forma; hanno generalmente
degli obiettivi specifici che di seguito elenchiamo e che
vengono poi declinati in attività che vanno dal laboratorio
creativo
all’allestimento di uno spazio giovani, alla
programmazione di eventi nel tempo libero, etc.

Obiettivi
Promuovere la consapevolezza del valore della propria
persona.

Rapportarsi in maniera positiva e propositiva con le
regole del contesto.
• Contenere situazioni emotive ed affettive intense.
Sviluppare la capacità di instaurare relazioni positive
con istituzioni e figure adulte.
Promuovere l’espressione delle singole capacità
e creatività relativamente alla sfera del saper essere e del
saper fare.
Sviluppare la capacità di elaborazione critica e il senso di
autonomia.

• Promuovere la capacità di relazionarsi positivamente tra
coetanei (con attenzione all’alterità).
• Valorizzare la partecipazione positiva alla comunità di
riferimento.
• Interiorizzare schemi facilitanti l’organizzazione del tempo
libero coinvolgendoli nella progettazione delle attività.
Responsabilizzare l’individuo e il gruppo rispetto
alle azioni prodotte.